About

Sono milanese, classe 1983. Dopo la maturità classica mi sono laureato in Fisica all’Università degli Studi di Milano. Nel 2013 ho lasciato la multinazionale Accenture, presso la quale ho lavorato per quattro anni in qualità di Technology Consultant, per lanciarmi con alcune idee innovative sulla scena italiana delle start-up tecnologiche…prima di rendermi conto che la prima regola di una start-up (o di qualsiasi altra attività imprenditoriale) è “valla a realizzare lontano dall’inferno fiscale italiano“. Appassionato di teoria politica, “paleo-libertarian” convinto e “austriaco” per impostazione economica, nel luglio del 2010 mi sono unito al movimento globale anti-tasse noto come “Tea Party”, diventandone il portavoce in Italia. In questa veste ho partecipato a conferenze, seminari, manifestazioni e numerosi dibattiti tv su reti nazionali. Attualmente riverso gran parte del mio impegno nello studio e nella diffusione della tecnologia Bitcoin: la applico come strumento di libertà e superamento delle barriere geografiche come Partner della società di internazionalizzazione WMOGroup, ne studio l’ecosistema a livello tecnologico come Direttore del progetto BlockchainLab, contribuisco a svilupparlo come Head of Business Development della start-up GreenAddress, aiuto imprenditori e professionisti a sfruttarne le potenzialità di business come Partner della società di consulenza CoinCapital, organizzo rappresentanza, advocacy e rapporti istituzionali come Socio Fondatore e Vice-Presidente dell’associazone “di categoria” AssoB.IT. Ho scritto e scrivo articoli su temi di politica, economia e innovazione tecnologica per periodici online e offline come Il Fatto Quotidiano, Lamiafinanza, Il Foglio, Liber@mente, Strade, L’Intraprendente e altri ancora.Dal febbraio 2010 sono felicemente sposato con una bellissima insegnante di canto. Sono appassionato di cinema, serie televisive, fumetti, videogiochi, arti marziali … insomma: sono un nerd.